Cosa stai cercando?

...

Anni '90: svolta di un'era

Nella Germania e nell'Europa orientale, la ristrutturazione degli edifici con materiali da costruzione ecologici dopo la caduta del Muro è una sfida importante. Schüco riconosce questa opportunità e continua ad espandere la propria attività. Allo stesso tempo, l'azienda fa ingresso nel settore delle grandi costruzioni e dell'energia solare.

Puntare in alto con le innovazioni di sistema

1991 Viene introdotta la prima serie antincendio in alluminio "FireStop". 


1992 Schüco presenta "Royal S", la nuova tecnologia composita per finestre e porte. Il sistema, sviluppato sulla base dei suoi predecessori "Royal" e "Iskotherm", è considerato un fattore chiave per il successo in questi anni. 

Neuer Inhalt (1)
Neuer Inhalt (1)

Go East

1997 La distribuzione prende piede oltre l'Oder e il Neisse. Nell'area metropolitana di Mosca nasce una nuova filiale Schüco; poco prima aveva già aperto le sue porte un ufficio vendite a Praga. Nello stesso anno si inaugurano altre sedi Schüco in Polonia: una filiale a Łódź e un ufficio vendite a Varsavia ampliano la rete di vendita orientale. Anche le vendite in Medio Oriente si intensificano. Ad esempio, il Rose Tower nello stato di Dubai è dotato della tecnologia di Bielefeld.


Solamente per la terza volta in oltre 45 anni di storia dell'azienda Schüco cambia la sua direzione. Dirk U. Hindrichs succede a Günter Reinecke nel ruolo di amministratore e socio accomandatario.

Benzina nel sangue

1998 Oltre a numerose sedi in Europa, Schüco espande le sue attività negli Stati Uniti e in Asia.


1999 Schüco aggiunge una terza divisione al suo portfolio prodotti con sistemi solari termici e fotovoltaici. Nello stesso anno, Schüco entra in Formula 1 come sponsor della McLaren-Mercedes. 

Neuer Inhalt (1)
Il logo Schüco troneggia sul retro della McLaren-Mercedes
1991-2000
Dashboard
Schließen