1. Azienda
  2. Informazioni generali
  3. Protezione dati
  4. Informativa dipendenti

Informativa DipendentiPagina di stampa

INFORMATIVA IN MATERIA DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (Vers. 19.05.2019)

Con il presente documento, redatto ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali (di seguito anche “Regolamento”) Schüco International Italia S.r.l. La informa, nella Sua qualità di dipendente della società nonché di soggetto interessato al trattamento dei dati personali, di quanto segue.

1. Titolare del trattamento dei dati personali

Titolare del trattamento dei dati personali è Schüco International Italia S.r.l., Via del Progresso, 42, 35127 Padova (PD), P. IVA e C.F. 02259591200, PEC: SCHUCOITALIA@LEGALMAIL.IT, tel. 049-7392000 (di seguito il “Titolare” o la “Società”).

2. Finalità e base giuridica del trattamento dei dati personali, natura e conseguenze derivanti dal mancato conferimento dei dati stessi

I Suoi dati personali saranno trattati, con il supporto di mezzi telematici, informatici e/o cartacei, limitatamente alle seguenti finalità ed in ragione delle seguenti basi giuridiche: 

i) finalità inerenti la fase di inizio e gestione del rapporto di lavoro con il Titolare: per lo svolgimento, a titolo esemplificativo, dei seguenti trattamenti: (a) registrazione dei dati al momento dell’assunzione; (b) uso dei dati per predisporre lettere di avanzamento di carriera, distacco, (c) uso dei dati per l’erogazione di corsi di formazione; (d) uso dei dati per  l’erogazione di buoni pasto, (e) uso dei dati per rilevare gli orari di entrata ed uscita, (f) prenotazione di viaggi e alberghi, (g) uso dei dati per la creazione di utenze IT e conferimento di device e strumenti aziendali, (h) uso dell’immagine da associare al profilo del lavoratore o in occasione di incontri aziendali; (i) valutazione delle performance e rilevamento esigenze formative.

ii) finalità amministrativo - contabili, fiscali, assistenziali, previdenziali, in materia di igiene e sicurezza: per lo svolgimento, a titolo esemplificativo, dei seguenti trattamenti: (a) erogazione buste paga, (b) conservazione dei dati nel registro infortuni e relativi certificati medici, (c) gestione delle malattie e dei congedi, (d) assistenza sanitaria integrativa e previdenza complementare, se previste dal Suo rapporto di lavoro, (e) erogazione servizi welfare.

Nello specifico, al fine di dare esecuzione a specifici obblighi di natura assistenziale, previdenziale e retributiva derivanti dal Suo rapporto di lavoro il Titolare potrà trattare i dati personali relativi a Suoi familiari; tali dati potranno essere da Lei forniti, per loro nome e conto, solo dopo aver dato lettura agli stessi della presente informativa.

Il conferimento e il trattamento dei dati personali per le finalità di cui ai precedenti punti "i" da (a) a (g) è obbligatorio per dar corso agli specifici adempimenti derivanti dal Suo contratto di lavoro, dal contratto collettivo e aziendale e dagli altri obblighi di legge in capo al Titolare; il mancato conferimento comporterà la mancata instaurazione o prosecuzione del rapporto di lavoro; la finalità di cui ai punti "i" (h) e (i) verrà perseguita sulla base del legittimo interesse del titolare del trattamento.

Si evidenzia inoltre che i dati saranno trattati dal personale del Titolare debitamente incaricato ed istruito dallo stesso.

3. Destinatari dei dati personali

I dati personali potranno essere comunicati, in stretta relazione e compatibilmente alle finalità sopra esposte, alle seguenti categorie di soggetti:

  • Enti pubblici (INPS, INAIL, Direzione provinciale del lavoro, Uffici fiscali, ect..).
  • Fondi o Casse anche private di previdenza e assistenza.
  • Istituti bancari.
  • Società di assicurazioni.
  • CAF (Centri di assistenza fiscale).
  • Fondi integrativi.
  • Associazioni/Enti senza fini di lucro cui Lei abbia aderito.
  • Società di leasing.
  • Società di elaborazione delle buste paga.
  • Società/soggetti terzi che, quali responsabili del trattamento dei dati, svolgono specifici incarichi per conto del Titolare, fra cui fornitori di servizi informatici, tecnologici, amministrativi e/o contabili e di formazione.
  • Associazioni di categoria a cui aderisce l’azienda.
  • Organizzazioni sindacali a cui lei ha conferito specifico mandato.
  • Clienti e/o fornitori come dati di contatto nell’ambito delle Sue mansioni e per lo svolgimento delle attività del Titolare.
  • Studi medici in adempimento agli obblighi in materia di igiene e sicurezza al lavoro.
  • Eventuali altri soggetti, ai quali la vigente normativa legale e/o contrattuale prevede l'obbligo di comunicazione, in ottemperanza a quanto prescritto dalla normativa per i datori di lavoro;
  • Società del gruppo societario a cui il Titolare appartiene situate intra-UE per finalità amministrativo contabili.

I soggetti appartenenti alle categorie sopraindicate operano in totale autonomia, quali autonomi titolari del trattamento, ovvero quali soggetti responsabili che svolgono attività nell’interesse del Titolare. Per ulteriori informazioni sui soggetti che svolgono i trattamenti di dati personali per conto del Titolare rivolgersi al seguente indirizzo email privacy@schueco.it .

4. Categorie particolari di dati personali

Il Titolare, come sopra evidenziato, potrà trattare, ai fini indicati, anche categorie particolari dei Suoi dati personali, così come disciplinati dall’art. 9, par. 1 del Regolamento, fra cui dati personali che rivelino le opinioni politiche (es. per permessi per partecipare ad incontri di partito, aspettative in ragione dell’assunzione di cariche politiche), l’adesione ad un sindacato (assunzione di cariche e/o richiesta di trattenute per quote di associazione sindacale), le convinzioni religiose (festività religiose fruibili per legge) o il Suo stato di salute (assenze per malattia, maternità, infortunio).

Per quel che riguarda i dati relativi al Suo stato di salute, questi verranno trattati al solo fine di riconoscerle ogni beneficio di legge e/o contrattuale in ragione di eventuali Suoi stati di malattia o infortunio, nonché al fine di adempiere agli obblighi di prevenzione, salute e sicurezza sul lavoro, in capo al Titolare.

In particolare per quanto riguarda il Suo stato di salute ai fini dell'idoneità lavorativa, esso sarà oggetto di accertamento da parte del medico consulente aziendale e, eventualmente, da parte dei soggetti o istituzioni specializzate esterne, ai quali il Titolare si limita a chiedere un giudizio di idoneità o inidoneità alle specifiche mansioni che Le dovranno essere attribuite, senza venire a conoscenza di informazioni specifiche relative allo stato di salute, eventuali patologie ecc.

In generale, in ogni caso, le categorie particolari di dati personali che Lei potrebbe fornirci, saranno da noi sottoposte ai trattamenti strettamente necessari all’assolvimento degli obblighi e all’esercizio dei diritti sia del Titolare che Suoi in materia di diritto del lavoro, della sicurezza e protezione sociale ai sensi dell’articolo 9, paragrafo 2, lettera b) del Regolamento nonché per rispondere a necessità di medicina del lavoro anche al fine di valutare la capacità lavorativa del dipendente nel rispetto di quanto prescritto dall’articolo 9, paragrafo 2, lettera h). Il conferimento di tali dati è necessario in ragione di quanto appena indicato e il mancato conferimento degli stessi comporterà l’impossibilità di instaurare o proseguire il rapporto di lavoro.

5. Trasferimento dei dati personali ad un paese terzo o ad un’organizzazione internazionale

Per l’esecuzione delle Sue mansioni lavorative i Suoi dati personali potranno essere comunicati a clienti del Titolare situati in paesi extra UE (“Paesi terzi”).  

Il Titolare dichiara che qualsiasi trasferimento dei Suoi dati in Paesi terzi sarà effettuato nel rispetto delle prescrizioni di cui agli articoli 44 e seguenti del Regolamento.

6. Periodo di conservazione dei dati personali

I Suoi dati saranno conservati per il tempo strettamente necessario all’esecuzione degli adempimenti derivanti dal rapporto di lavoro e all’esecuzione degli obblighi di legge e amministrativo - contabili per un periodo massimo di 10 anni dalla cessazione del rapporto, nel rispetto dei termini di prescrizione dei diritti e degli obblighi relativi al rapporto di lavoro con Lei intercorso. 

7. Diritti dell’interessato

L’Interessato, in ogni momento, può esercitare i seguenti diritti, ove applicabili, verso il Titolare del trattamento:

Diritto di accesso (art. 15 del Regolamento)ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, diritto di ottenere, fra l’altro, l'accesso a tali dati e alle informazioni inerenti le finalità del trattamento, le categorie di dati personali in questione, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati sono stati o saranno comunicati.
Diritto di rettifica (art. 16 del Regolamento)(i) ottenere la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e (ii) l’integrazione dei dati personali, se incompleti.
Diritto alla cancellazione («diritto all'oblio») (art. 17 del Regolamento)ottenere la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo (il Titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali nei casi previsti dall’articolo 17 del Regolamento).
Diritto di limitazione di trattamento (art. 18 del Regolamento)Limitazione del trattamento nei casi di cui all'articolo 18 del Regolamento
Diritto alla portabilità dei dati (art. 20 del Regolamento)ottenere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano in nostro possesso; diritto di trasmettere tali dati a un altro Titolare del trattamento senza impedimenti da parte del Titolare del trattamento cui li ha forniti nei casi di cui all’articolo 20 del Regolamento.
Diritto di opposizione (art.21 del Regolamento)fare opposizione, in qualsiasi momento, (i) per motivi connessi alla propria situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1 lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni e fare opposizione, e (ii) nel caso i suoi dati siano trattati per finalità di marketing diretto, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.

Il testo completo degli articoli del Regolamento UE n. 679/2016 che disciplinano i diritti dell’Interessato è disponibile al seguente indirizzo https://www.garanteprivacy.it/regolamentoue.

In ogni momento Lei avrà inoltre il diritto di revocare il consenso, ove sia stato dato ai sensi della presente informativa. La revoca del consenso al trattamento non pregiudica la liceità del trattamento effettuato sulla base del consenso in precedenza fornito.

Per presentare le richieste relative all’esercizio dei Suoi diritti come sopra elencati, in qualità di Interessato può rivolgersi all’indirizzo privacy@schueco.it.

Si evidenzia, infine, che l’Interessato ha diritto di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali nel caso in cui ritenesse che il trattamento che lo riguarda violi quanto prescritto dal Regolamento UE n. 679/2016.