Italy change

Domande e risposte

Che cos'è il Solare Termico?
Solare Termico (termia = calore) è il concetto tecnico che indica il calore generato dal sole. Per mezzo di collettori termici la luce del sole viene trasformata in calore e utilizzata per riscaldare l'acqua sanitaria o per l'impianto di riscaldamento o ancora per riscaldare l'acqua di una piscina. Un'altra applicazione consiste nel riscaldamento diretto degli ambienti mediante collettori ad aria calda.

Che cos'è il fotovoltaico?
Fotovoltaico (foto = luce, Volt = unità di misura della tensione elettrica) è il concetto tecnico che indica la corrente generata dal sole. In un sistema fotovoltaico la luce del sole viene trasformata direttamente in energia elettrica mediante celle solari.

In cosa consiste un impianto solare termico?
Gli impianti solari termici sono composti da un collettore, un accumulatore termico, un circuito solare e un'unità di regolazione completa di pompa. Tutti questi elementi sono collegati da tubazioni all'interno delle quali circola il liquido solare che agisce da fluido termico.

In cosa consiste un impianto solare fotovoltaico?
Gli impianti solari fotovoltaici sono in genere composti da moduli fotovoltaici e da un cosiddetto inverter. La corrente continua generata con il solare viene trasformata dall'inverter in corrente alternata, adatta ad essere immessa nelle reti. Nel caso di un impianto collegato alla rete, la corrente alternata viene inviata alla rete elettrica pubblica attraverso un contatore. Nel caso di un impianto ad isola la corrente solare viene per lo più immagazzinata in batterie o accumulatori per essere utilizzata in un secondo momento.

Quando una casa è considerata idonea per l'installazione di un impianto solare?
In linea di massima quasi ogni edificio è idoneo per installare un impianto solare. Quello che serve è una superficie sul tetto o una facciata rivolta verso sud, est o ovest. Andrebbero inoltre evitate le zone d'ombra creata da alberi, altre case, ecc.. Infine, per un impianto solare termico è necessario disporre di un locale dove posizionare l'accumulatore termico.

L'irradiazione solare che c'è in Italia è sufficiente?
L'Italia è uno dei paesi dagli inverni miti e le estati calde e accade spesso di vedere il cielo sereno. Per lo fruttamento dell'energia solare tuttavia non è indispensabile. Infatti anche quando il cielo è coperto arriva sulla terra più del 50% dell'energia dai raggi del sole e ovunque in Italia si raggiunge una media annua di 1500 kWh/mq. Calcolato su un periodo di dodici mesi, corrisponde ad un potere calorifico di circa 100 litri di olio combustibile per metro quadro di superficie.

Quanta parte del mio fabbisogno di acqua calda posso coprire con un impianto solare termico?
Con impianto solare termico producete fino al 70 % e più dell'energia necessaria per il riscaldamento dell'acqua sanitaria .

Qual è la grandezza più giusta per un impianto solare fotovoltaico?
Se si considera la quota che il gestore delle reti deve pagare ai sensi del Conto Energia per la corrente prodotta da un impianto solare, conviene dimensionare l'impianto sulla base della superficie di tetto disponibile e in funzione delle possibilità finanziarie di cui si dispone, al fine di poter ottenere la maggiore rendita possibile.

In che modo un impianto solare può contribuire alla salvaguardia dell'ambiente?
Produrre energia con un impianto solare consente di ridurre in proporzione la quantità di energia convenzionale prodotta a partire dal petrolio, dal gas, dal carbone o dall'uranio, riducendo così i danni ambientali dovuti alle emissioni di CO2 (tranne che nel caso dell'energia nucleare). Si evitano inoltre i danni ambientali dovuti al trasporto, all'estrazione e alla lavorazione delle materie prime o allo smaltimento delle scorie prodotte dai combustibili utilizzati.

Quali sono le possibili applicazioni degli impianti solari termici?
Le possibili applicazioni si dividono in quattro categorie principali:

  • Impianti per la produzione di acqua calda
  • Impianti per la produzione di acqua calda e per l'impianto di riscaldamento
  • Impianti per il riscaldamento delle piscine (di solito in associazione con i precedenti)

Quali sono le possibili applicazioni degli impianti solari fotovoltaici?
Le possibili applicazioni per le abitazioni private si dividono in due categorie principali:

  • Impianti fotovoltaici allacciati alla rete per l'alimentazione della rete elettrica pubblica
  • Impianti fotovoltaici non allacciati alla rete (impianti a isola) per l'autoconsumo

Quanta energia si può effettivamente risparmiare?
Con un impianto solare termico per il riscaldamento dell'acqua sanitaria siete in grado di produrre il 70% e più del fabbisogno energetico. Aggiungendo impianto per supporto al riscaldamento si raggiunge il 30% e oltre della complessiva energia. Con un impianto fotovoltaico alle nostre latitudini si considera come formula empirica una produzione energetica di 1500 - 3000 kWh per kWp di potenza installata dell'impianto all'anno. Già un impianto fotovoltaico di 2kWp di circa 20 metri quadrati produce quindi circa 1.500 - 1.700 kWh di corrente solare all'anno.

Come faccio per fissare un impianto solare all'edificio?
L'impianto si può installare nei seguenti modi:

  • Montaggio sopra tetto
  • Montaggio tetto piano
  • Montaggio integrazione tetto / a tutto tetto
  • Montaggio pensilina
  • Montaggio Facciate